visitatori unici dal 2004

oggi è  

 

 

 

                   

stage    foto    video    google map    convenzioni    hanno collaborato

    home       proposte                            orari                      

 Il sito di Oltredanza non invia cookie nè ne utilizza di terze parti. Se volete potete approfondire la normativa consultando: www.youronlinechoices.com/it 

Oltredanza, Verona, danza sensibile

Danza Sensibile®

 

 con   

FRANCESCA MOSELE

 

lunedì 11.15 - 13.15

mercoledì 18 - 20

 

informazioni e iscrizioni:

OLTREDANZA: 320 1946130

email: info@oltredanza.it

 

La Danza Sensibile®  è un approccio al movimento nato negli anni ’80 dall’incontro del danzatore Claude Coldy e una coppia di osteopati,  Jean Louis Dupuis e Marie Guyon. Il progetto della Danza Sensibile è quello di entrare nell’avventura del movimento consapevole, creando le condizioni per un’apertura alle percezioni e alle sensazioni del momento presente.

Attraverso le pratiche si rafforza la sensazione del proprio esistere su questa terra, profondamente radicati, dell’abitare pienamente dentro questo corpo, sperimentando nel contempo un’espansione dello spazio di relazione con sé, con l’altro, con il mondo.

Nel rivisitare alcune tappe fondamentali dell’evoluzione si rivive consapevolmente il processo di verticalizzazione dell’essere umano, in maniera da ritrovare il senso e la potenzialità contenuti nella forma e nella struttura dei nostri corpi.

La DS invita ad entrare nella dimensione profonda del "rallentare"; consente di rigenerare e riaprire il corpo al flusso di energia e vitalità.

Alcune pratiche della DS sono individuali, altre sono in coppia o in piccoli gruppi; nelle interazioni si alternano le fasi in movimento a quelle in ascolto, in cui la presenza dell’accompagnatore si offre al ‘viaggiatore’ attraverso lo sguardo o il tocco sensibile.

Nella conclusione di ciascun incontro la proposta di Danza Sensibile® approda  a una danza personale che scaturisce dal profondo. L'esplorazione del gesto che nasce da una pratica di ascolto e consapevolezza ha un sapore molto diverso e si nutre di una presenza più completa e radicata nel proprio corpo, concedendo meno all'esteriorità.

La Danza Sensibile si rivolge a tutti,  persone comuni, persone in ricerca, danzatori, attori, insegnanti, terapeuti...

Francesca Mosele si forma alla danza contemporanea a Milano, Parigi e New York.  Negli anni ’80 lavora con le Compagnie di Danza Contemporanea Nera Cannella (Milano) e Terra di Danza (Reggio Emilia). Nel 1988 fonda insieme a Luciano Padovani la Compagnia Naturalis Labor (Vicenza), per la quale danza e firma le coreografie di diverse produzioni.

Insegna regolarmente danza contemporanea a Verona da oltre 20 anni. Per anni ha lavorato con gruppi di bambini utilizzando la Danza Creativa e ha condotto seminari di Movimento Espressivo nell'ambito di Progetti sulla Salute in Istituti di Scuola Elementare e Superiore.

Si è diplomata in Danza/ Movimento Terapia presso Art Therapy Italiana (Bologna) diploma del Goldsmiths' College di Londra. Come danzaterapeuta si è occupata per alcuni anni di Disturbi del Comportamento Alimentare, utilizzando la Danzaterapia come strumento per migliorare il rapporto con il corpo in pazienti anoressiche e bulimiche; ha condotto gruppi con pazienti psichiatrici; ha collaborato con arteterapeuti e psicoterapeuti interessati ad inserire momenti di Danzaterapia in corsi di formazione e gruppi terapeutici.

Nella sua formazione più recente sono stati di grande importanza l'incontro con la Danza Sensibile® con Claude Coldy e il metodo Feldenkrais, due approcci al corpo di particolare profondità che aiutano a riscoprire le radici del movimento e a trovare una via verso una presenza più 'globale e centrata' nel proprio corpo. Nel 2013 ha concluso la formazione in Danza Sensibile® con Claude Coldy, ottenendo nel 2014 la Certificazione che la abilita a trasmetterla.

E' coordinatrice di Oltredanza, che dirige con l'obiettivo di realizzare un progetto che metta al centro di ogni proposta il benessere corporeo, il piacere del movimento e la comunicazione attraverso la danza.

 

 

 Verona, v. Betteloni 43    320 1946130   info@oltredanza.it   facebook   youtube

danza· tecniche corporee· arti espressive· artiterapie

 

 

Oltredanza